fbpx
Contatti
Advanced
Cerca
  1. Home
  2. Digital green certificate, il “pass” per eventi e cerimonie: dall’ 1 luglio via libera agli spostamenti in UE
Digital green certificate, il “pass” per eventi e cerimonie: dall’ 1 luglio via libera agli spostamenti in UE

Digital green certificate, il “pass” per eventi e cerimonie: dall’ 1 luglio via libera agli spostamenti in UE

  • June 16, 2021
  • 0 Likes
  • 218 Visualizzazioni
  • 2 Commenti

A partire dal prossime mese, il Digital Green Certificate agevolerà gli spostamenti all’interno dei Paesi membri dell’Unione Europea. In attesa che entri in vigore, si potrà richiedere l’omologo italiano, la Certificazione verde Covid-19, un documento di validità nazionale che permette di partecipare a eventi e matrimoni e che sarà unito al green pass europeo.

Manca solo la firma del premier Draghi, attesa a giorni dopo un Consiglio dei Ministri, per ufficializzare la Certificazione verde Covid-19, il documento che a partire dal 1 luglio confluirà all’interno del Digital Green Certificate, il pass di interoperabilità europea utile a dimostrare, attraverso un QRcode, di avere ricevuto il vaccino contro il Covid-19, o di essere guariti dal virus, oppure di aver effettuato in tempi recenti un test molecolare o antigenico, ovviamente dall’esito negativo.

Le due certificazioni, quella italiana e quella europea, non sono identiche, ma complementari. La Certificazione verde infatti permette di spostarsi liberamente all’interno del suolo nazionale, fare visita agli ospiti delle RSA e partecipare ad eventi dal vivo e manifestazioni sportive.

A partire dal  15 giugno  è nuovamente possibile organizzare cerimonie religiosi e civili, come matrimoni e feste di laurea, a patto però che i partecipanti siano in possesso di questa attestazione e che vengano rispettati tutti i protocolli di sicurezza, che restano in vigore. Tutti gli invitati quindi dovranno essere in possesso della Certificazione Verde Covid-19, indossare la mascherina, rispettare il distanziamento sociale ed igienizzare spesso le mani. Il numero dei partecipanti è contingentato e proporzionale agli spazi in cui si svolgerà l’evento.

A partire dal mese di luglio, questo documento sarà inglobato dal Digital green certificate che, oltre a ratificare queste disposizioni, permetterà di muoversi liberamente anche all’interno dei Paesi membri dell’Unione Europea.

Entrambe le certificazioni saranno disponibili sia in versione cartacea, che in versione digitale. La copia cartacea sarà rilasciata dalla struttura sanitaria competente, mentre quella in formato digitale si potrà scaricare da un sito web creato apposta.. Per ottenerlo saranno necessari la tessera sanitaria e lo Spid, che permetteranno di ottenere un QRcode da stampare, o da salvare sul telefonino. Si troverà anche sull’app Immuni e presto, dopo che saranno chiarite alcune questioni dal garante della privacy, anche sull’app IO.

Per ottenere il Digital green certificate è necessario aver ricevuto il vaccino, oppure essere guariti dal Covid, ma anche avere eseguito un test molecolare o antigenico, dall’esito negativo.

In quest’ultimo caso la validità è di 48 ore, successive al prelievo di materiale biologico. La validità pass relativo all’avvenuta vaccinazione o guarigione è senz’altro superiore, dai 6 ai 9 mesi.

2 Commenti

  •  1 settimana ago

    Io mi sono vaccinata nella Repubblica Dominicana vorrei sapere cosa devo fare per avere il green pass

    •  1 settimana ago

      Gentilissima per ottenere il Green Pass bisogna comunque passare dai canali ufficiali messi a disposizione dal Ministero della Salute. Può trovare tutti i link utili e le informazioni che le servono sul sito dedicato https://www.dgc.gov.it/web/ottenere.html. Può anche richiedere assistenza tecnica tramite i canali di contatto in calce alla pagina. Con la speranza di esserle stati utili, le inviamo i più cordiali saluti.

Lascia un commento